Archivi tag: Pesche

Crostata di Pesche, Pistacchi e Mandorle

IMG_3358_1

Adoro questa ricetta: i pistacchi e le mandorle sono dei piccoli gioielli. La frolla diventa così profumata con la loro presenza!

La base è molto rapida da preparare, e va bene anche per una crostata di marmellata.

Per la copertura ho usato le pesche sciroppate perchè questa non è la stagione giusta, ma è possibile usare anche le pesche fresche…o le albicocche…o entrambe, perchè no?

Non c’è da spaventarsi se il preparato di pesche con il liquido di limone, zucchero, maizena e acqua è troppo liquido, perchè si asciugherà con la cottura e diventerà simile ad una marmellata, e la base non resterà cruda.

Crostata di Pesche, Pistacchi e Mandorle

Ispirata dalla ricetta “Apricot-Pistachio Tart” dal libro “Home Baked Comfort” di Kim Laidlaw

Per la frolla:

  • 1 tuorlo
  • 60g di zucchero
  • 155g di farina
  • 125g di burro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 30g di mandorle
  • 30g di pistacchi
  • un po’ di mandorle a lamelle per guarnire

Per la copertura di Pesche:

  • 1 barattolo di pesche sciroppate
  • 90g di zucchero
  • succo di mezzo limone
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 1 cucchiaio di acqua bollente

Preriscaldare il forno a 190°, preparare con la carta da forno una tortiera da 22cm.
In un robot da cucina, frullare pistacchi, mandorle e zucchero finchè siano ben combinati e mandorle e pistacchi si siano ridotti a farina.
Aggiungere la farina e il sale e frullare.
Aggiungere il burro freddo tagliato a pezzetti ed il tuorlo, e frullare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Mettere da parte circa 90g d’impasto per la copertura, e usare il restante per preparare la base nella tortiera: lo si rovescia nella tortiera e lo si compatta bene con le dita.

Mettere la tortiera a riposare in frigo.

Preparare le pesche: in una ciotolina mescolare l’acqua calda con la maizena, e mettere da parte. Tagliare le pesche in pezzi piccoli, riporle in una ciotola insieme allo zucchero e al succo di limone, e mescolare. Aggiungere alla pesche anche la maizena con acqua preparata prima.

A questo punto tirare fuori la tortiera dal frigo, e versarci sopra le pesche insieme alla parte liquida che si è formata.
IMG_3349_1

Quindi ricoprire con la rimanente pasta sbriciolata e qualche lamella di mandorle.

IMG_3352_1

Cuocere per 45/50 minuti.

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,